Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 12:30

Dialogo sociale e politiche attive del lavoro nella programmazione FSE 2014-2020. [ dia_soc_01 ]

Risultati, lezioni apprese e prospettive dal progetto S.P.E.SLab

FSE, Garanzia Giovani, Jobs Act, apprendistato e nuovi percorsi scuola-lavoro, istituzione dell’ANPAL e incentivi all’assunzione: sono alcuni degli interventi che negli ultimi anni le istituzioni hanno posto in essere per una virtuosa attuazione delle Politiche Attive del Lavoro al fine di contrastare alcuni fenomeni critici del mercato del lavoro italiano.

Nel corso degli ultimi 4 anni, il progetto S.P.E.S.Lab attraverso gli appuntamenti nazionali e sul territorio ha approfondito alcune delle tematiche cruciali del Dialogo Sociale nella nuova programmazione 2014-2020. Al termine delle attività si intende condividere i risultati ottenuti, le “lezioni apprese” e le prospettive di ulteriore sviluppo sul tema del rafforzamento del Partenariato Economico e Sociale nella sorveglianza e nella governance dei Fondi Strutturali e in particolare del FSE.

L’impiego virtuoso del FSE e la spinta che proviene dalle innovazioni legislative introdotte, a fronte della  complessità della situazione occupazionale nel nostro Paese, sollecitano con ogni evidenza la necessità che il Partenariato Economico e Sociale sia un coprotagonista inaggirabile tanto nella nuova programmazione 2014-2020 quanto nelle correlate politiche attive del lavoro e della formazione, anche in considerazione delle linee di indirizzo dettate dal Codice Europeo di Condotta del Partenariato.

L’appuntamento conclusivo parte dai risultati delle diverse attività progettuali (7 Dossier Tematici sui diversi fenomeni del mercato del lavoro e delle policy ad esso correlate, 14 Workshop Territoriali in molteplici regioni, 4 Visite di Studio in Italia e in Europa, 6 Convegni nazionali, un portale web costantemente aggiornato e animato con news, newsletter, articoli, documenti) per proporre una riflessione collettiva sui cambiamenti introdotti dagli ultimi interventi legislativi nei processi lavoristici e formativi, anche nel quadro della programmazione FSE 2014-2020.

Il Convegno rappresenta l’appuntamento di chiusura del progetto S.P.E.S.Lab – Servizi per le Parti Economiche e Sociali di tipo Laboratoriale, realizzato grazie al PON GAS FSE 2007-2013 a titolarità del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la collaborazione di Fondazione Censis, FPA e Associazioni Nuovi Lavori. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del progetto www.speslab.it

Al termine verrà offerto ai partecipanti un light lunch.

La partecipazione è libera e gratuita ma è necessaria l'iscrizione.

Programma dei lavori

09:45 -

Registrazione partecipanti e welcome coffee

10:00 -

Apertura dei lavori

Vistarini
Il progetto S.P.E.S.Lab
Sergio Vistarini Coordinatore del Progetto SpesLab, Censis Biografia Vedi atti Guarda il video

62 anni, dal 1985 è ricercatore presso la Fondazione CENSIS, coordinando numerosi lavori di ricerca, studio e analisi statistiche nell’area “Politiche, processi e sistemi della Formazione e del lavoro, progetti speciali”. Tale ruolo viene ricoperto anche nell’ambito del coordinamento e gestione di progetti particolarmente complessi, soprattutto in relazione ad attività finanziate dalla Commissione Europea e da soggetti pubblici nazionali, regionali e locali.

 Dal 2000 al 2005ha rivestito il ruolo di consulente di direzione presso la ex DG per l’Orientamento e la Formazione Professionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, occupandosi della programmazione 2000-2006  e delle attività inerenti i Programmi Operativi Nazionali Obiettivi 1 e 3 Fondo Sociale Europeo, contribuendo alla individuazione delle strategie complessive dell’intervento istituzionale, alla redazione dei relativi piani di attuazione e al conseguente processo di sorveglianza nei relativi Comitati.

E’ stato membro, in qualità di Coordinatore di un Gruppo di Lavoro, promosso dal Ministero del Lavoro, sulle modalità di integrazione tra Politiche Attive del Lavoro e della Formazione e Sviluppo Locale nelle esperienze dii Programmazione Negoziata, con riguardo ai dispositivi attuativi della Progettazione Integrata (PIT, PIS, PIR, PIA) afferente il QCS e i POR Ob. 1.

Nel 2009, sempre su incarico del Ministero del Lavoro, ha rivestito il ruolo di componente del Gruppo Tecnico della Commissione istituita dallo stesso Ministero per la redazione di un Rapporto sul “Futuro della Formazione in Italia”, finalizzato ad aprire un tavolo istituzionale tra Stato, Regioni e Parti Sociali sul tema delle possibili innovazioni da introdurre nel sistema complessivo della FP.

Chiudi

Atti di questo intervento

vistarini_26112015.pdf

Chiudi

10:15 -

Dialogo sociale a supporto delle politiche attive del lavoro. Verso nuove sinergie

Dacrema
Dialogo sociale a supporto delle politiche attive del lavoro. Verso nuove sinergie
Fabrizio Dacrema CGIL - Comitato di Pilotaggio del Progetto S.P.E.S.Lab Vedi atti Guarda il video

Atti di questo intervento

dacrema_26112015.pdf

Chiudi

10:25 - 10.50

FSE, Garanzia Giovani, Jobs Act: un intreccio virtuoso di policy e strumenti

Sacco
FSE, Garanzia Giovani, Jobs Act: un intreccio virtuoso di policy e strumenti
Giovanna Sacco Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Biografia Vedi atti Guarda il video

Esperta in governance dei fondi strutturali e di investimento europei (prevalentemente Fondo Sociale Europeo). Formazione economica (Master in Business Administration e la Laurea in Discipline Economiche e Sociali presso l’Università L. Bocconi di Milano), supporta il Ministero del Lavoro e alcune Amministrazioni regionali nella programmazione e della gestione dei Programmi Operativi operanti nell’ambito dei sistemi di istruzione e formazione e del mercato del lavoro. Revisore dei conti.

Chiudi

Atti di questo intervento

sacco_26112015.pdf

Chiudi

11:15 -

Fenomeni e tendenze del mercato del lavoro

Sorcioni
Fenomeni e tendenze del mercato del lavoro
Maurizio Sorcioni Responsabile Staff di Statistica, Studi e Ricerche - Italia Lavoro Biografia Vedi atti Guarda il video

Laureato in scienze statistiche,  è attualmente  Responsabile dello Staff di Statistica, Studi e Ricerche  di Italia Lavoro. Dall’86 al 2001 è stato ricercatore presso la Fondazione Censis dove ha svolto, dal 1991, il ruolo di  Responsabile del Settore Processi Formativi. E'  docente al Master  in Management dei Servizi e delle Politiche per il Lavoro alla Link Campus University di Roma. Giornalista pubblicista è stato ideatore ed  autore della trasmissione Okkupati su Rai Tre. 

Chiudi

Atti di questo intervento

sorcioni_26112015.pdf

Chiudi

11:45 -

Lezioni apprese dal progetto S.P.E.S. Lab. Quale governance del FSE?

Ciuffini
Lezioni apprese dal progetto S.P.E.S. Lab. Quale governance del FSE?
Silvia Ciuffini Confartigianato - Comitato di Pilotaggio del Progetto S.P.E.S.Lab Guarda il video

12:30 -

Chiusura dei lavori

Torna alla home